http://www.fides.org

Atti della Santa Sede

2003-05-05

ATTI DELLA SANTA SEDE - AFRICA/CAMERUN – DIMISSIONI DEL VESCOVO DI BAFIA E NOMINA

Città del Vaticano (Agenzia Fides) – Il Santo Padre Giovanni Paolo II, in data 3 maggio 2003 ha accettato la rinuncia al governo pastorale della Diocesi di Bafia (Camerun), presentata da Sua Ecc. Mons. Athanase Bala CSSp, in conformità al canone 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.
Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Bafia, il rev. Jean Marie Balla, Rettore del Seminario minore di Yaoundé.
Il nuovo Vescovo è nato il 10 maggio 1959 a Oweng (diocesi di Mbalmayo). Ha studiato in patria. E’ stato ordinato sacerdote il 20 giugno 1987 ed incardinato nella diocesi di Yaoundé. E’ stato Viceparroco, Parroco, Cappellano diocesano delle scuole, Viceprocuratore diocesano, Rettore del Seminario minore di Yaoundé, Cappellano della Congregazione Filles de Marie, Professore al Seminario maggiore di Nkolbisson.
La diocesi di Bafia, eretta nel 1968, è suffraganea di Yaoundé. E’ situata nella provincia di Centro e abbraccia due dipartimenti civili. Ha una superficie di 34.600 kmq, 325.000 abitanti, 197.054 cattolici, 15 parrocchie, 21 sacerdoti (14 diocesani e 7 religiosi), 11 fratelli religiosi, 46 religiose e 15 seminaristi maggiori. (S.L.) (Agenzia Fides 5/5/2003; Righe 14; Parole 177)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network