http://www.fides.org

Scienza e Medicina

2004-03-10

AFRICA/MOZAMBICO - Nuova epidemia di colera: in due mesi oltre 60 morti e 15 mila persone infette

Roma (Agenzia Fides) - Una nuova epidemia di colera ha colpito le regioni del centro e del sud del Mozambico. Oltre 60 persone sono morte e altre 15 mila sono state infettate negli ultimi due mesi. Maputo, la capitale, è stata uno dei punti più colpiti. Secondo le fonti mediche diffuse dalla radio locale, le autorità hanno dovuto improvvisare degli impianti, in prossimità dei centri ospedalieri, in grado di assistere le centinaia di persone che si recavano in cerca di aiuto. Lo scorso mese di gennaio erano tra duecento e trecento le persone infette curate nell’ospedale di Mavalane.
Ad aggravare la situazione, sia a Maputo che nella città portuale di Beira, hanno contribuito le recenti piogge torrenziali che fanno temere una nuova epidemia nei quartieri più popolari che sono privi di ogni sistema sanitario di base.
Il colera è una malattia endemica di alcune regioni del Mozambico e le epidemie si ripetono ogni anno mietendo decine di vittime soprattutto a causa della mancanza di igiene e istruzione dei suoi abitanti e per la penuria di mezzi sanitari. (AP) (10/3/2004 Agenzia Fides; Righe:16; Parole: 192)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network