http://www.fides.org

Asia

2004-03-09

ASIA/CINA - Confermato l’arresto del Vescovo Wei Jingyi; un invito alla preghiera

Città del Vaticano (Agenzia Fides) - L’Agenzia Fides conferma, da fonte certa e sicura, la notizia diffusa in queste ore dell’arresto del Vescovo di Qiqihar, Mons. Wei Jingyi. Il Vescovo è stato arrestato venerdì 5 marzo. Ancora non sono noti i motivi dell’arresto.
Mons. Wei Jingyi, 45 anni, è sacerdote dal 1985 e vescovo della diocesi di Qiqihar dal 1995. In passato è stato arrestato due volte e condannato alla detenzione nei campi di lavoro: una prima volta dal 1987 al 1989 ed una seconda volta dal 1990 al 1992.
Si fa appello alla preghiera per il Vescovo arrestato e perché abbia finalmente termine questa ostinata persecuzione contro Vescovi, sacerdoti e laici, fedeli alla Chiesa universale. (S.L.) (Agenzia Fides 9/3/2004 - Righe 8; Parole 115)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network