http://www.fides.org

Asia

2004-02-20

ASIA/COREA DEL NORD - I bambini dell’Infanzia Missionaria tedesca mettono a disposizione aiuti d’emergenza per i loro coetanei in Corea del Nord, minacciati da una nuova carestia

Aachen (Agenzia Fides) - Per aiutare i loro coetanei che in Corea del Nord sono minacciati da una possibile nuova carestia, i bambini dell’Infanzia Missionaria tedesca metteranno a disposizione aiuti di emergenza per un ammontare di 20.000 Euro.
Da molti anni la Direzione nazionale tedesca della Pontificia Opera dell’Infanzia missionaria sostiene il lavoro della Caritas Hongkong che, spesso superando condizioni molto difficili, aiuta la popolazione della Corea del Nord. Di recente Käthi Zellweger, la direttrice dell’Ufficio per la cooperazione internazionale della Caritas Hongkong, aveva lanciato un appello accorato prospettando un nuovo peggioramento della situazione nella Corea del Nord.
In base alla pluriennale esperienza nel paese, la Caritas Hongkong può garantire la distribuzione di aiuti anche nelle regioni difficilmente raggiungibili, distribuendo cibo e medicinali fra i bambini negli asili e negli orfanotrofi. L’Opera dell’Infanzia Missionaria tedesca intende sostenere tali sforzi mettendo a disposizione gli aiuti di emergenza.
In Corea del Nord molti bambini, donne incinte e anziani sono continuamente minacciati dalla mancanza di cibo e di conseguenza da carenze nutrizionali. Con il recente peggioramento della situazione, attualmente nel paese soffrono nuovamente la fame milioni di persone.
Alcuni osservatori denunciano che i ritardi nella distribuzione degli aiuti delle Nazioni Unite per la Corea del Nord vengono strumentalizzati come mezzo di pressione nei confronti del governo del paese asiatico nella delicata questione dei programmi nucleari. Ma mole organizzazioni cristiane, fra le quali la Direzione nazionale della Pontificia Opera dell’Infanzia Missionaria, ritengono che l’assistenza alla vita sia più importante di ogni situazione politica e hanno perciò lanciato un appello per sostenere la distribuzione di cibo fra i bambini bisognosi della Corea del Nord.
(MS) (Agenzia Fides, 20/2/2004 - 23 righe, 271 parole)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network