http://www.fides.org

America

2004-02-14

AMERICA/COSTA RICA - IV Incontro Centroamericano dei Vicari di pastorale e Delegati diocesani delle missioni per delineare le strategie pastorali più idonee a rendere operative le conclusioni del Secondo Congresso Americano Missionario (CAM 2)

San José Costa Rica (Agenzia Fides) - “Offrire una lettura teologico-pastorale del CAM2 per porre in rilievo gli elementi più significativi e le dinamiche pastorali che dovranno animare la missione ad gentes del Centro America nei prossimi anni”, è questo l’obiettivo del “IV Incontro Centroamericano di Vicari pastorali e Delegati diocesani di Missioni” . Lo comunica all’Agenzia Fides una nota inviata da P. Antonio Bernasconi, Direttore Nazionale delle Pontificie Opere Missionarie del Guatemala. L’incontro si svolgerà dal 16 al 18 febbraio, presso il Centro pastorale delle Suore Clarisse, Moravia de San José, in Costa Rica.
Tra le altre finalità dell’incontro vi sono: dare continuità ai diversi processi pastorali e di missione ad gentes suscitati nelle Chiese particolari del Centro America durante la fase di preparazione e celebrazione del Cam2; verificare e valutare quanto è stato compiuto nella fase preparatoria e celebrativa del Secondo Congresso Americano Missionario; tracciare le strategie pastorali più idonei a livello regionale per rendere operative le conclusioni del CAM 2 che saranno consegnate ufficialmente in questo circostanza. Verrà inoltre costituita una Commissione che dia seguito al CAM2 e funga d’anello di congiunzione per la preparazione del Terzo Congresso Americano Missionario(CAM3) che si celebrerà nel 2008 nell’Ecuador.
I lavori saranno aperti con la presentazione del programma di lavori e le parole di benvenuto di mons. Osvaldo Padilla, Nunzio Apostolico in Costa Rica, mons. Vittorino Girardi, Vescovo Presidente della Commissione nazionale delle missioni del Costa Rica e mons. Julio Cabrera Ovalle, Vescovo di Jalapa e Presidente della Commissione delle missioni del Guatemala. Martedì 17, p Ruano Victor Manuel e fr. Santiago Otero terranno la conferenza intitolata “CAM 2-COMLA 7, una lettura teologico-pastorale del congresso” . Nella tarda mattinata dello stesso giorno, mons. Julio Cabrera Ovalle farà la presentazione ufficiale delle conclusioni del secondo Congresso Americano Missionario tenutosi lo scorso novembre in Guatemala, e poi, nel primo pomeriggio i convenuti lavoreranno in gruppi regionali per determinare le azioni pastorali volte a rendere operanti le conclusioni del Congresso. Nello stesso giorno, mons. Alvaro Leonel Ramazzini Imeri, Vescovo di San Marcos (Guatemala) affronterà la questione dell’attuazione del Piano di Missione ad Gentes del Centroamerica.
All’incontro parteciperà p. Massimo Cenci, Sottosegretario della Congregazione per l’Evangelizzazione dei popoli, in qualità d’Inviato personale di Sua Em.za Card. Crescenzio Sepe. (RZ)(Agenzia Fides 14/2/2004, righe 38 parole 423)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network