http://www.fides.org

Scienza e Medicina

2004-02-10

EUROPA/SVIZZERA - Allarme influenza aviaria: Un milione di euro per aiutare il Vietnam a combattere l’influenza dei polli. L’Oms dubita su assenza casi nell’uomo.

Roma (Agenzia Fides) – Il Centro di controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) degli Stati Uniti invita alla prudenza i viaggiatori nei paesi in cui si sono verificati casi dell’influenza aviaria provocata dal virus H5N1.
La Commissione Europea ha, da parte sua, deciso di dare un contributo di un milione di euro al Vietnam per finanziare l’acquisizione di attrezzature per laboratorio in modo da aiutare il Paese a combattere l’epidemia aviaria. “Occorre aiutare le autorità locali ad agire rapidamente, senza burocrazia”, ha sostenuto davanti all’assemblea del Parlamento europeo David Byrne, commissario alla sanità ed alla protezione dei consumatori.
Da un’altra parte, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ritiene, secondo voci non confermate, che in alcune zone il virus sarebbe passato dagli animali all’uomo ma le autorità locali sarebbero riuscite a nascondere la notizia. L’Oms ritiene tuttavia che il salto del virus dagli animali all’uomo non sia facile e che per ora sia limitato il pericolo di epidemia nella popolazione.
(AP) (10/2/2004 Agenzia Fides; Righe:17 Parole:180)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network