ASIA/NEPAL - Anno di San Paolo: la piccola comunità cattolica punta su formazione ed evangelizzazione

lunedì, 14 luglio 2008

Kathmandu (Agenzia Fides) – Una Lettera del Vicario Apostolico, diffusa in tutte le parrocchie, scuole e realtà ecclesiali, e un folto programma di iniziative caratterizzano l’Anno Paolino in Nepal, dove la piccola comunità cattolica locale intende celebrarlo come occasione di formazione al suo interno e di evangelizzazione verso l’esterno.
Come l’Agenzia Fides apprende dalla Chiesa locale, su alcuni temi tratti dalle Lettere di San Paolo saranno infatti formati 50 nuovi catechisti, in un percorso di approfondimento che durerà da ottobre 2008 alla Quaresima 2009: l’intenzione è preparare gli operatori pastorali in modo che essi possano poi riportare gli insegnamenti alle comunità locali, alle parrocchie e associazioni, contribuendo a diffondere capillarmente la spiritualità paolina.
Altri appuntamenti centrati sulla vita e le opere dell’Apostolo delle genti saranno rivolti a preti, religiosi e fedeli del Vicariato: specifici seminari si terranno presso il Centro Pastorale di Kathmandu dal 9 all’11 e dal 28 al 30 ottobre 2008, momenti ai quali si preannuncia una vasta partecipazione di fedeli. Si tratta di giornate che permettono anche un incontro delle diverse componenti della Chiesa nepalese, che avranno un benefico effetto di comunione nella comunità.
Ritiri spirituali riservati a clero e religiosi sono previsti dal 23 al 29 marzo e dal 30 marzo al 5 aprile, mentre in ogni comunità locale del Vicariato è stato diffuso materiale di animazione: un libretto con preghiere e meditazioni su San Paolo e un video che racconta la vita e l’opera dell’Apostolo.
Per tenere desta l’attenzione dei fedeli e garantire la continuità della riflessione su San Paolo, il Vicario Apostolico ha dato disposizione che in ogni parrocchia, una volta al mese, si tenga un’omelia o una catechesi sull’Anno Paolino, si organizzi un ritiro spirituale, si promuovano attività per bambini, ragazzi e giovani ispirate a San Paolo.
(PA) (Agenzia Fides 14/7/2008 righe 27 parole 276)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network