http://www.fides.org

Europa

2004-02-05

EUROPA/ITALIA - Festa per il 36° anniversario della nascita della Comunità di Sant’Egidio: il Card. Ruini presiede la Celebrazione Eucaristica di ringraziamento

Roma (Agenzia Fides) - La Comunità di Sant’Egidio, nata a Roma nel febbraio 1968, raccoglie oggi circa 50 mila membri, tutti volontari, in 63 paesi del mondo. Una solenne Celebrazione eucaristica presieduta dal Cardinale Camillo Ruini nella Basilica di San Giovanni in Laterano a Roma ricorderà oggi il 36° anniversario. Tra le iniziative più recenti della Comunità di Sant’Egidio sono da ricordare una proposta di legge per l’introduzione della cittadinanza italiana per i bambini figli di immigrati nati in Italia e la grande campagna nazionale per incrementare i servizi a domicilio per gli anziani.
Durante l’ultimo anno l’impegno internazionale si è rivolto principalmente al consolidamento del processo di pace in Costa d’Avorio e in Liberia, oltre che alla promozione del programma per la cura dell’Aids in Africa chiamato “DREAM” (il secondo maggiore progetto di cura dell’AIDS in Africa ed il programma che ha i migliori risultati terapeutici al mondo). Il 2003 è stato anche un anno di impegno particolare della Comunità per i diritti umani, accanto ai disabili, a chi vive per strada, in carcere, nei bracci della morte. La campagna mondiale contro la pena capitale e per fermare tutte le esecuzioni ha raggiunto in questi mesi 5 milioni di firme all’Appello per una Moratoria universale e ha creato un network internazionale che unisce già oltre 120 città del mondo in azioni a favore dei diritti dei condannati a morte e della fine delle esecuzioni. Molte sono state anche le iniziative di dialogo ecumenico e tra esponenti delle grandi religioni mondiali, per contrastare il rischio di “scontro tra le civiltà” e indicare vie praticabili per il dialogo. (S.L.) (Agenzia Fides 5/2/2004; Righe 19 - Parole 266)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network