http://www.fides.org

Vaticano

2004-01-26

VATICANO - LE CHIESE ORIENTALI FRA NECESSITÀ UMANITARIE E FIORITURA VOCAZIONALE: CONCLUSA L’ASSEMBLEA DELLA ROACO

Città del Vaticano (Agenzia Fides) – Si è conclusa il 24 gennaio l’assemblea della Riunione delle Opere per l’Aiuto alle Chiese Orientali (R.O.A.C.O.), fondata nel 1968, che riunisce una trentina di organizzazioni umanitarie cattoliche che prestano aiuto alle comunità cattoliche di rito orientale. L’assemblea ha affrontato la situazione del Medio Oriente e quella delle Chiese orientali in India.
Nella prima sessione la Caritas Internationalis e la CNEWA (Catholic Near East Welfare Association) hanno sottolineato i bisogni presenti in Iraq e la necessità di coordinamento fra le opere nel dispensare gli aiuti alla gente locale. Sono stati trattati anche i temi relativi alla condizione della Terra Santa, segnata dalla violenza, e dalla povertà in cui versa larga parte della popolazione.
Per la sessione riguardante l’India sono intervenuti il Card. Varkei Vithayathil, che guida la Chiesa siro-malabarese, e l’Arciveiscov Mar Cyril Baselios, della Chiesa sro-malankarese, che hanno sottolineato la grande fioritura vocazionale e le possibilità di espansione delle due comunità.
I Vescovi delle due Chiese hanno spiegato che maggiori aiuti finanziari potrebbero consentire di aprire nuove missioni in luoghi remoti dei territori diocesani. A margine della ROACO, si è poi affrontata la situazione della Bethlehem University, che di recente ha compiuto 30 anni, per un aggiornamento e adeguamento dei suoi statuti.
(PA) (Agenzia Fides 26/1/2004 lines 37 words 392)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network