http://www.fides.org

Atti della Santa Sede

2004-01-08

AMERICA/MARTINICA - DIMISSIONI DELL’ARCIVESCOVO DI SAINT PIERRE E FORT-DE-FRANCE E NOMINA DEL SUCCESSORE

Città del Vaticano (Agenzia Fides) – Il Santo Padre Giovanni Paolo II, in data 14 novembre 2003 ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’Arcidiocesi di Saint Pierre e Fort-de-France (Martinica), presentata da Sua Ecc. Mons. Maurice Marie-Sainte, in conformità al canone 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico. Il Santo Padre ha nominato Arcivescovo metropolita di Saint Pierre e Fort-de-France il rev. Michel Méranville, Parroco della Cattedrale di Fort-de-France.

Il nuovo Arcivescovo è nato il 4 febbraio 1936 a Vauclin, Martinica. Dopo gli studi classici in Francia, ha studiato filosofia e teologia alla Pontificia Università Urbaniana a Roma, dove ha conseguito il baccellierato in filosofia e la licenza in teologia. Sempre a Roma è stato ordinato sacerdote nel 1959. Dopo la sua ordinazione ha ricoperto i seguenti incarichi: Viceparroco (1960/63); Cappellano in un liceo (1963/64); Viceparroco (1964/66); ha svolto ministero in Francia (1966/70); Cappellano in un liceo (1970/72), del Seminario-collegio e delle carceri (1974/1981). Dal 1981 è Parroco della Cattedrale di Fort-de-France.

L’Arcidiocesi di St. Pierre e Fort-de-France (1967) si trova sull’isola di Martinica, e fa parte del territorio francese d’Oltremare. Il livello sociale ed economico raggiunto sull’isola è considerevole, grazie anche al boom turistico. La maggior parte della popolazione è di origine africana. L’evangelizzazione nell’isola ha avuto inizio nel XVII secolo ad opera dei missionari Domenicani, Gesuiti e Cappuccini. Fort-de-France venne eretta in Diocesi nel 1850 con il nome di “Martinique” unendo anche il titolo di Saint-Pierre. Nel 1967 è stata elevata ad Arcidiocesi metropolitana, con due suffraganee: Basse-Terre e Pointe-à-Pitre (Guadalupa) e Cayenne (Guyana francese). Ha una superficie di 1.080 kmq, 400.000 abitanti, 298.000 cattolici, 47 parrocchie non tutte con parroco residente, 62 sacerdoti (32 diocesani, 10 "fidei donum" e 20 religiosi Spiritani), 183 religiose di 6 congregazioni, 13 seminaristi maggiori. Nell’Arcidiocesi sorgono due monasteri benedettini, uno maschile e uno femminile. (S.L.) (Agenzia Fides 8/1/2004; Righe 25; Parole 304)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network