http://www.fides.org

America

2003-12-23

AMERICA/BRASILE - “LA STELLA DI BETLEMME CONTINUI A RISPLENDERE IN MEZZO A DIFFICOLTA’ E APPRENSIONI, VIOLENZE E SFIDE AFFINCHE’ SI COSTRUISCA UNA NUOVA UMANITA’”: MESSAGGIO NATALIZIO DEI VESCOVI BRASILIANI

Brasilia (Agenzia Fides) – In occasione delle festività natalizie, la Conferenza Episcopale Brasiliana ha rivolto al popolo brasiliano un Messaggio natalizio nel quale auspica che “la stella di Betlemme continui a risplendere in mezzo a difficoltà e apprensioni, violenze e sfide, affinché si costruisca una nuova umanità e un Brasile più giusto e solidale”.
Unendo la nostra voce – scrivono i Vescovi - a quella dei Magi che videro la sua stella in Oriente e vennero ad adorarlo esclamiamo: "Dov'è il re dei Giudei che è nato? Abbiamo visto sorgere la sua stella, e siamo venuti per adorarlo"(Mt 2,1-2). Noi come i pastori, “siamo chiamati a comprendere, con saggezza, ottimismo e amore, il cammino che conduce alla grotta di Betlemme. Nella semplicità del pellegrinaggio della nostra vita lasciamoci condurre dalla luce di Cristo che ci ama personalmente. Egli conosce la profondità dei nostri cuori e vuol penetrare all’interno delle nostre famiglie e comunità” sottolineano i Vescovi.
Facendo eco alle parole di Giovanni Paolo II, i Vescovi brasiliani rilevano che il Papa ci fa percepire i segnali della luce di Betlemme: “Dio sta preparando una grande primavera cristiana, di cui già si intravede l'inizio.... Oggi, infatti, si manifesta una nuova convergenza da parte dei popoli per i valori evangelici: il rifiuto della violenza e della guerra; il rispetto della persona umana e dei suoi diritti; il desiderio di libertà, di giustizia e di fraternità; la tendenza al superamento dei razzismi e dei nazionalismi; l'affermazione della dignità e la valorizzazione della donna” (RM 86).
(R.Z.) (Agenzia Fides 23/12/2003; Righe 19; Parole 268)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network