http://www.fides.org

News

2003-04-25

ASIA/VIETNAM - PER LA PRIMA VOLTA DOPO 40 ANNI ALCUNE COMUNITÀ CATTOLICHE NEL NORD DEL PAESE HANNO CELEBRATO LA SETTIMANA SANTA E LA PASQUA

Hanoi (Agenzia Fides) – E’ stata una Messa Pasquale attesa 40 anni quella celebrata nel distretto di Van Chan, provincia di Yen Bai, sita 270 km a Nordest di Hanoi. I cattolici locali hanno celebrato i Riti della Settimana Santa e la Veglia Pasquale riunendosi nella parrocchia di Vinh Quang, dove era presente padre Michael Le Van Hong e dove sono convenuti anche fedeli cattolici di etnia hmong.
Nell’area mancava un sacerdote dal 1963, quando l’ultimo religioso fu arrestato e messo in carcere dalle autorità locali. Di recente, il governo del Vietnam ha concesso ad alcuni sacerdoti l’autorizzazione di recarsi in quella zona, per attività pastorali, due o tre volte l’anno. Ma ora la parrocchia di Vinh Quang ha ufficialmente il suo parroco, padre Michael Le Van Hong, che svolgerà il suo servizio pastorale anche per le parrocchie di Nghia Lo, Dong Lu e Phin Ho, mantenendo la propria residenza a Yen Bai city.
I fedeli sono stati davvero entusiasti della Pasqua 2003. Therese, una cattolica hmong, ha detto che in passato, per celebrare la Pasqua era costretta a spostarsi anche di 100 km. “Ora sono felicissima di aver Gesù e i Sacramenti vicino alla mia casa”, ha detto.
Oltre 400 famiglie hanno partecipato alle Liturgie della Settimana Santa. Tutte famiglie che, in 40 anni di isolamento, hanno conservato la fede pregando durante la Quaresima e organizzando veglie di preghiera alla vigilia della Pasqua. Padre Hong ha elogiato la profonda fede e il coraggio dei laici presenti, raccontando a Ucanews: “Ho ascoltato le confessioni di moltissima gente che ha atteso con pazienza il proprio turno. Sono commosso dal loro desiderio di essere vicini a Dio”.
Il sacerdote è stato fra i sette ordinati l’anno scorso nella diocesi di Hung Hoa e ha avuto l’autorizzazione a svolgere il servizio pastorale a Vinh Quang e nelle tre parrocchie vicine per un totale di circa 8.500 fedeli, la metà dei quali di etnia hmong.
Nella diocesi di Hung Hoa, la più grande del Vietnam per estensione territoriale, vi sono 24 sacerdoti e 40 parrocchie di cui 16 non hanno parroco, per un complesso di circa 200mila fedeli.
(PA) (Agenzia Fides 25/04/2003 Lines: 29 Words: 383)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network