http://www.fides.org

Scienza e Medicina

2003-12-11

EUROPA/SVIZZERA - UN NUOVO STUDIO DELL’OMS DIMOSTRA COME L’IMPATTO DEI CAMBIAMENTI CLIMATICI INFLUISCA SULLA SALUTE

Ginevra (Agenzia Fides) – L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) insieme allo United Nations Environment Programme (UNEP), alla World Meteorological Organization (WMO), con il supporto della United States Environmental Protection Agency (EPA), ha appena lanciato lo studio “Climate Change and Human Health - Risks and Responses” sull’impatto che hanno i cambiamenti climatici sulla salute. La ricerca prende in esame, ad esempio, come il tempo atmosferico, l’inquinamento, l’acqua e il cibo contaminati facciano aumentare le malattie. Lo studio suggerisce alcune misure di sicurezza efficaci affinchè tutti i paesi tengano sotto controllo la situazione.
Secondo i dati più recenti, i cambiamenti climatici sono responsabili del 2.4% di tutti i casi di diarrea nel mondo, del 2% di casi di malaria oltre che di circa 150,000 decessi.
Gli anni ‘90 sono stati anni record, in Europa per esempio, la scorsa estate sono morte circa 20,000 persone a causa delle temperature troppo elevate.
La pioggia quando supera i livelli normali, si raccoglie diventando stagnante e fornisce terreno fertile per i mosquitos e altri insetti portatori di malattie come la malaria e la dengue.
Le linee guida completano il testo, fornendo informazioni pratiche ai governi, agli istituti sanitari, ambientali e meteorologici sia dei paesi industrializzati sia di quelli in via di sviluppo, su come adeguarsi alla vulnerabilità, variabilità e cambiamenti climatici a livello regionale, nazionale e locale. (AP) (11/12/2003 Agenzia Fides; Righe:21 Parole:234)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network