http://www.fides.org

Asia

2003-11-27

ASIA/INDIA - CENTO ANNI DI MISSIONE IN INDIA PER I FRATELLI DI SAN GABRIELE

Patna (Agenzia Fides) – Cento anni fa un gruppo di tre religiosi francesi dei Fratelli dell’istruzione cristiana di San Gabriele partì da Saint Laurent sur Sèvre (Vandea, Francia) e approdò a Pondicherry, nel Sud dell’India, istituendo una piccola missione che si mise al lavoro per l’evangelizzazione e il miglioramento delle condizioni sociali della popolazione locale. Un secolo dopo, i “Fratelli Gabrielisti” sono divenuti in India una comunità di 575 membri, tra fratelli e novizi, che lavorano in sei province, in differenti stati nel paese nel campo dell’istruzione e della sanità.
A novembre i Fratelli hanno celebrato in tutte le case presenti in India il centenario dell’inizio della loro missione. Nella città di Patna (stato del Bihar, India nordorientale), dove esiste una comunità dei Fratelli, Mons. Benedict Osta, Arcivescovo di Patna, ha elogiato, durante una Santa Messa, l’opera missionaria dei Fratelli definendola una “pietra miliare” per la diffusione della Buona Novella in India.
“Il vostro fermo credo e la speranza che riponete in Maria sono i fattori principali della vostra vita e delle buone opere che realizzate”, ha sottolineato l’Arcivescovo. “Monfort è stato misericordioso verso i poveri e l’umanità sofferente”, ha ricordato, ringraziando i Fratelli Gabrielisti per aver aperto di recente nel Bihar una scuola per studenti poveri.
Oggi i Fratelli hanno missioni in diversi stati indiani, dove gestiscono oltre 150 scuole, soprattutto per ragazzi poveri, disabili, orfani, bambini di strada.
I Fratelli di San Gabriele hanno all’origine del loro carisma San Luigi Grignon de Monfort, sacerdote francese del sec. XVII, che predicava “l’unione a Gesù per mezzo di Maria”. S. Luigi di Montfort volle dare un'educazione ai bambini poveri, istituendo in Francia all’inizio del ‘700 “scuole caritative”. In seguito, durante la Rivoluzione francese, sotto la direzione del P. Gabriel Deshayes, Superiore Generale della Compagnia di Maria (la congregazione dei Monfortani), un gruppo di fratelli insegnanti si sviluppò come congregazione religiosa indipendente. Da quel momento, i “Fratelli di S. Gabriele”, come vennero chiamati, si sparsero in molte altre regioni del mondo, come Canada, India, Tailandia.
(PA) (Agenzia Fides 27/11/2003 lines 33 words 357)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network