http://www.fides.org

Africa

2008-02-22

AFRICA/GIBUTI- “Siamo fiduciosi sul fatto che Don Sandro otterrà piena giustizia” dice a Fides il Vescovo di Gibuti

Gibuti (Agenzia Fides)- È stata accolta la nostra domanda di libertà provvisoria di Don Sandro per motivi di salute e di questo ne siamo felici. Entro due o tre settimane dovrebbe svolgersi il processo. Siamo fiduciosi sul fatto che Don Sandro otterrà piena giustizia”. È la dichiarazione all’Agenzia Fides di Sua Eccellenza Mons. Giorgio Bertin, Vescovo di Gibuti, dopo la scarcerazione del Vicario, don Sandro Depretis, arrestato il 28 ottobre 2007, con accuse infamanti (vedi Fides 14/12/2007 e 18/1/2008).
Secondo il settimanale diocesano la “Vita Trentina” appaiono ridicole le ipotesi che ventilerebbero un suo coinvolgimento in una rete di pedofilia, in seguito alla scoperta di una serie di sue fotografie in cui appaiono anche bambini. Si tratta infatti delle stesse foto che don Sandro, all'inizio dell'estate scorsa, portò alla redazione di “Vita Trentina” per arricchire l'archivio fotografico, povero di immagini originali del Corno d'Africa. (L.M.) (Agenzia Fides 22/2/2008 righe 13 parole 164)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network