http://www.fides.org

Scienza e Medicina

2003-10-30

EUROPA/ITALIA - “AIUTATECI AD AIUTARE I POVERI ED I MALATI AFRICANI” DICE FRA LEOPOLD GNAMI, CONSIGLIERE FATEBENEFRATELLI PER LA PROVINCIA AFRICANA

Roma (Agenzia Fides) - “Le strutture sanitarie presenti in Africa non ricevono contribuiti da parte delle istituzioni e devono spesso affrontare con grosse difficoltà economiche i bisogni primari di un popolo per il quale povertà e miseria sono all’ordine del giorno” dichiara Fra Leopold Gnami in questi giorni a Roma per il Convegno degli Economi Provinciali dell’Ordine in corso presso la Curia Generale.
L’obiettivo dell’incontro, che vede per la prima volta a Roma tutti gli economi provinciali del mondo, è quello di condividere l’analisi delle trasformazioni economiche che hanno maggiori riflessi nei confronti della testimonianza del carisma dell’Ordine e di individuare orientamenti capaci di una risposta adeguata alla sfide del tempo.
L’Ordine si sta confrontando con le tematiche dell’attuale realtà economica mondiale cercando un punto di incontro, una linea generale per testimoniare il proprio carisma con coerenza e assiduità, nonostante le diverse situazioni economiche dei Paesi del mondo, in cui i Fatebenefratelli sono presenti con 269 strutture. Si tratta di centri assistenziali propriamente ospedalieri e di strutture e istituti per anziani, per disabili, centri di riabilitazione psichiatrica, servizi sanitari socio assistenziali distribuiti in 47 Paesi.
I Fatebenefratelli sono presenti in Africa in 18 Paesi (Benin, Camerun, Ghana, Kenya, Liberia, Malawi, Isole Maurizio, Mozambico, Senegal, Sierra Leone, Togo, Zambia) con diverse strutture sanitarie, organizzate e finanziate dai fondi missionari raccolti dall’Ordine. Solo ultimamente la situazione ha cominciato a sbloccarsi con il riconoscimento dell’Hopital Saint Jean de Die di Afagnan (Togo) come ospedale generale di zona, e la stipula di una convezione tra la struttura ospedaliera di Tanguietà (Benin) e l’Università locale per la formazione degli specializzandi. (AP) (30/10/2003 Agenzia Fides; Righe:25 Parole:286)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network