ASIA/HONG KONG - Attiva partecipazione alle iniziative della Giornata Missionaria diocesana, celebrata il 26 settembre, che si prolungheranno fino alla Giornata Missionaria Mondiale e oltre

lunedì, 1 ottobre 2007

Hong Kong (Agenzia Fides) - “La celebrazione della Giornata Missionaria diocesana, incentrata sul decanato, è motivata dalla necessità di suscitare l’attiva partecipazione dei fedeli”: così il decano di New Territories, uno dei responsabili organizzativi della Giornata Missionaria diocesana di Hong Kong, p. Renzo Milanese missionario del PIME, ha illustrato sul Kong Ko Bao (il bollettino diocesano in versione cinese) la Giornata Missionaria diocesana svoltasi il 26 settembre. Tutti i decanati e i fedeli hanno partecipato attivamente alla Giornata, hanno aperto le porte delle loro parrocchie per accogliere i non cristiani ed hanno utilizzato tutti i modi possibili per presentare “il motivo dell’esistenza della Chiesa, la storia della Chiesa, il servizio della Chiesa” e la situazione della Chiesa locale di Hong Kong. Il 28 ottobre in diocesi si svolge il “Cammino dell’Evangelizzazione”, per far conoscere alla società l’esistenza della Chiesa cattolica attraverso una manifestazione pubblica. P. Milanese spiega ancora: “Negli anni passati la Giornata è sempre stata incentrata sulla diocesi. In tal modo abbiamo potuto dare prova dell’unità e della solidarietà diocesana. La scelta di incentrarla quest’anno sul decanato è stata motivata dal desiderio di suscitare una attiva partecipazione dei fedeli”. Le iniziative avviate nella Giornata Missionaria diocesana continueranno fino alla Giornata Missionaria Mondiale e anche dopo. Dal 14 ottobre al 25 novembre il decanato di Kow Long organizzerà la “Giornata dell’apertura”, permettendo così ad un numero maggiore di persone di conoscere la Chiesa e la comunità cattolica. (NZ) (Agenzia Fides 1/10/2007 - righe 19, parole 246)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network