http://www.fides.org

America

2003-10-25

AMERICA/CUBA - IL NUNZIO APOSTOLICO A CUBA SI CONGEDA DALL’ISOLA PER ASSUMERE IN VATICANO L’INCARICO DI VICEPRESIDENTE DELLA PONTIFICIA COMMISSIONE PER L’AMERICA LATINA

L’Avana (Agenzia Fides) – L’Arcivescovo Luis Robles Diaz si è congedato oggi da Cuba, dove ricopriva l’incarico di Nunzio Apostolico dal 6 marzo 1999, per assumere in Vaticano l’ufficio di Vicepresidente della Pontificia Commissione per l’America Latina. Nominato dal Santo Padre Giovanni Paolo II il 4 ottobre scorso, mons. Diaz succede all’Arcivescovo Cipriano Calderon Polo, dimissionario per motivi di età, ed essendo messicano, sarà il primo Vicepresidente di origine latinoamericana di questa Pontificia Commissione.
Mons. Diaz ha partecipato alla Messa celebrata in Cattedrale dal Card. Jaime Ortega y Alamino, Arcivescovo de l’Avana, in ringraziamento per il XXV anniversario di Pontificato di Giovanni Paolo II. Il Presule ha ringraziato tutte le persone che lo hanno aiutato nella sua missione: “Ho ricevuto molto più di quanto ho dato e porterò con me il ricordo di un popolo gioioso ed ospitale” riporta l’agenzia Efe. Inoltre mons. Diaz ha sottolineato che “Cuba ha un’anima cristiana” e quella cubana è una Chiesa “con un gran cuore”. Il Cardinale Arcivescovo de L’Avana ha ringraziato mons. Diaz a nome della Conferenza Episcopale Cubana, sottolineando le sue doti di “impegno, comprensione e umiltà”. (S.L.) (Agenzia Fides 25/10/2003 – Righe 14; Parole 192)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network