http://www.fides.org

Scienza e Medicina

2003-10-25

OMS/USA - ASSICURARE SERVIZI SANITARI EFFICIENTI PER I POVERI, AUMENTARE GLI INVESTIMENTI NEL SETTORE SANITARIO, ELIMINARE PROGRESSIVAMENTE RESTRIZIONI FINANZIARIE


Roma (Agenzia Fides) - La salute è un diritto intrinseco di ogni essere umano come pure un fattore centrale per la riduzione della povertà e lo sviluppo socioeconomico. Sono molteplici gli interventi atti a controllare le principali malattie, ma la mancanza di soldi per il settore sanitario, oltre ad una serie di restrizioni, ostacolano ogni sforzo globale e nazionale mirato ad espandere i servizi sanitari ai poveri. L’alto numero di malattie prevenibili nei paesi e nelle comunità povere richiede una pianificazione strategica di investimenti sanitari che migliorino la vita delle persone povere e ne promuova lo sviluppo. In risposta a questa urgente necessità interviene un processo di macroeconomia e salute che aiuta a mettere la sanità al centro dell'agenda dei paesi in via di sviluppo. I ministeri di finanza, pianificazione e salute insieme ad altre agenzie di sviluppo e organizzazioni filantropiche, operano per migliorare la qualità e i servizi sociali. L’OMS, lavorando a stretto contatto con i governi ed i loro partner, offre anche l'expertise tecnico per sostenere gli sforzi dei paesi per lo sviluppo dei progetti multisettoriali di investimento a lungo termine che prevedono la garanzia di servizi sanitari efficienti per i poveri, l’aumento di investimenti nel settore sanitario, l’eliminazione progressiva delle restrizioni finanziarie. (AP) (25/10/2003 Agenzia Fides; Righe:18 Parole:223)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network