http://www.fides.org

America

2003-10-21

AMERICA/ONU - TUTELA E SALVAGUARDIA DEI DIRITTI DEI BAMBINI: MONS. MIGLIORE ALLA 58ª SESSIONE DELL’ASSEMBLEA GENERALE DELLE NAZIONI UNITE

Roma (Agenzia Fides) – La Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti dei Bambini è entrata in vigore oramai nel 1990, ma sfortunatamente la situazione generale non è ancora come dovrebbe essere. Ogni giorno moltissime giovani vite sono esposte a pericoli e abusi che mettono a repentaglio la loro crescita e il loro sviluppo. L’arcivescovo mons. Celestino Migliore, Osservatore Permanente della Santa Sede alle Nazioni Unite, nel suo intervento alla 58ª sessione dell’Assemblea Generale dell’Onu ha sottolineato l’urgenza di promuovere e difendere i diritti dei bambini. Vittime di guerre, violenze, crudeltà, discriminazioni razziali, sfruttamento sessuale e altre forme di abusi, spesso vengono emarginati perchè, disabili, orfani o bambini di strada. In molti paesi, essi sono anche succubi di droga e altri scempi umani. E, se non bastasse, milioni di bambini sono danneggiati dall’Aids sia direttamente, perchè trasmesso loro dalla madre, sia indirettamente in quanto rimasti orfani a causa di questa incresciosa piaga. “Migliorare la salute e l’alimentazione dei bambini è una priorità”, ha dichiarato mons. Migliore, continuando che “la comunità internazionale deve impegnarsi per garantire la crescita e lo sviluppo dell’infanzia, sradicando la fame, la malnutrizione e la carestia risparmiando così a milioni di bambini di rimanere vittime di sofferenze che possono essere evitate”. Inoltre, un altro elemento importante per la tutela dei piccoli è quello di fornire loro un’educazione di base che permetta loro di prepararsi per costruire un futuro migliore.
Il testo integrale in inglese sul nostro sito. (AP) (21/10/2003 Agenzia Fides; Righe:22 Parole:256)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network