http://www.fides.org

Europa

2003-10-17

EUROPA/AUSTRIA - GIORNATA MISSIONARIA - FACCIAMO CRESCERE LA NOSTRA FEDE CONDIVIDENDO LE ESPERIENZE DELLA CHIESA UNIVERSALE: AL CENTRO DELLA CAMPAGNA MISSIONARIA IN AUSTRIA LA SITUAZIONE DEL RWANDA

Vienna (Agenzia Fides) – “La colletta per la Giornata Missionaria Mondiale - quest’anno il 19 ottobre - è la più vasta iniziativa di solidarietà in tutto il mondo! Tutta la Chiesa cattolica raccoglie quest’anno per la 77ma volta fondi per le diocesi più povere in Africa, Asia e America Latina“: con queste parole le Pontificie Opere Missionarie in Austria, missio Austria, invitano tutti i fedeli a partecipare con il loro contributo alla celebrazione della Giornata Missionaria Mondiale. La Direzione nazionale delle POM in Austria ricorda anche le parole dell’Arcivescovo di Colonia, Cardinal Joachim Meisner, in occasione della presentazione della Campagna per il mese missionario in Germania: “La Missione è più che mai attuale e ha bisogno di essere continuamente incoraggiata e promossa dalla Chiesa.”.
“La missione oggi ci offre anche la possibilità di imparare dagli altri e di far crescere la propria fede attraverso le esperienze della Chiesa universale” ha detto il Cardinale. Per questo motivo la Campagna per il mese missionario di ottobre 2003 promossa da missio Austria ha presentato la situazione in Rwanda. Il piccolo paese al centro dell’Africa in un recente passato ha vissuto il dramma del genocidio. Vittime e responsabili convivono oggi su un territorio non molto esteso, e “le sfide sono tante: riconciliazione, povertà, sovrappopolazione, AIDS…L’anno 2003 vuole essere ‘L’anno della nascita del nuovo Rwanda’ in cui il paese vuole superare lo stato di emergenza creatosi con il genocidio”.
I molteplici sussidi per la preparazione e la celebrazione della Giornata Missionaria mondiale che includono anche del materiale didattico per il lavoro con i bambini e i giovani possono essere consultati sul sito di missio Austria www.misio.at. (MS) (Agenzia Fides, 17/10/2003 – 27 righe, 318 parole)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network