ASIA/CINA - Seguendo la tradizione di oltre un secolo, più di 10 mila fedeli della cattedrale della diocesi di Nan Yang hanno partecipato a tre giorni di Adorazione Eucaristica e alla Processione lunga due chilometri

mercoledì, 7 marzo 2007

Nan Yang (Agenzia Fides) - Da oltre 100 anni la Cattedrale e tutta la diocesi di Nan Yang della provincia di He Nan, conservano la tradizione di celebrare tre giorni di Adorazione Eucaristica e la Processione, in occasione del Capodanno cinese. Anche quest’anno la diocesi, e soprattutto la comunità della cattedrale di Jin Gang, hanno mantenuto l’appuntamento. Dal 26 al 28 febbraio oltre 10 mila fedeli della diocesi di Nan Yang, guidati da 11 sacerdoti e da una cinquantina di religiose, hanno dato vita a tre giorni di adorazione al Santissimo Sacramento e ad una imponente processione. Il lungo corteo della Processione Eucaristica copriva più di 2 chilometri, per tre volte durante la Processione è stata impartita la solenne Benedizione Eucaristica. Tutti i partecipanti hanno confermato di sentirsi spiritualmente rinnovati nel loro zelo missionario, per partecipare alla nuova evangelizzazione diocesana.
La diocesi di Nan Yang era missione del PIME, Pontificio Istituto Missioni Estere. Il Cristianesimo è arrivato qui fin dal 1791 grazie ai missionari Lazzaristi francesi. Nel 1870 la missione venne affidata al PIME con la nomina di mons. Simeon Volontari come Vicario Apostolico. Fu elevata a diocesi nel 1946, l’anno dell’istruzione della Gerarchia cinese. Oggi la diocesi conta oltre 20.000 fedeli, decine di sacerdoti, 90 religiose e 13 chiese aperte al culto, di cui 6 con sacerdote residente. La Cattedrale di Jin Gang, di stile romanico, fu costruita nel 1875 da mons. Volontari. Oggi la parrocchia conta oltre 2.000 fedeli. (NZ)(Agenzia Fides 07/03/2007 Righe: 23 Parole: 260)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network