http://www.fides.org

Asia

2003-10-09

ASIA/CINA - VENTI DI PACE IN ASIA: UN TRATTATO DI NON AGGRESSIONE FRA CINA E PAESI DELL’ASEAN

Bali (Agenzia Fides) – Il primo frutto dell’incontro di Bali (Indonesia) fra l’Associazione dei Paesi del Sudest Asiatico (Birmania, Brunei, Cambogia, Laos, Indonesia, Filippine, Singapore, Malaysia, Thailandia e Vietnam), è un accordo di non–aggressione con la Cina. All’incontro partecipano, in qualità di invitati, anche Cina, India, Giappone e Corea del Sud.
Secondo il Primo Ministro di Singapore, Goh Chok Tong, l’accordo dimostra la “reciproca fiducia fra i firmatari e che eventuali problemi saranno risolti attraverso il dialogo e i negoziati”. Il patto dovrebbe essere firmato entro breve tempo anche dall’India e garantirebbe un’atmosfera di maggiore stabilità e pace nelle relazioni internazionali nell’area dell’estremo Oriente. I paesi dell’Asean e la Cina infatti hanno firmato anche un documento di “Alleanza strategica per la pace e la prosperità”. Le prime reazioni dal mondo cinese affermano che l’accordo porterà benefici sostanziali a tutti.
Intanto per rafforzare e garantire la cooperazione economica nell’area asiatica, l’Asean ha lanciato un programma per la creazione di un mercato unico regionale entro il 2020, ai quali saranno associati Cina, Giappone e Corea del Sud.
(Agenzia Fides 9/10/2003 lines 21 words 187)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network