AFRICA/CONGO R.D. - NON SI FERMANO I MASSACRI NELLA ZONA DELL’ITURI: UCCISI 40 BAMBINI - CRESCE LA PREOCCUPAZIONE NELLA COMUNITA’ LOCALE

mercoledì, 8 ottobre 2003

New York (Agenzia Fides) – Nuovo allarme dall’Ituri, nella Repubblica Democratica del Congo. Secondo il portavoce dell’Onu, Fred Eckart, all’alba di lunedì scorso sono stati uccisi nel villaggio di Katchele almeno 67 civili, fra cui una quarantina di bambini, tutti di etnia Hema. Il massacro è stato compiuto da un gruppo di miliziani di etnia Lendu, che si oppone agli Hema. Dal 1999 il territorio dell’Ituri è insanguinato da scontri e violenze tra le due fazioni. All’inizio del mese di settembre è giunta nella regione una forza di pace sotto l’egida dell’Onu (MONUC) che però finora non è riuscita ad arrestare le violenze. (S.L.) (Agenzia Fides 8/10/2003 – Righe 7 Parole 102)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network