AMERICA/STATI UNITI - “L'amore è l'unica luce”: lo slogan della Colletta all'inizio della Quaresima per le Chiese dell'Europa Centrale ed Orientale, per sostenere seminari, chiese, progetti di evangelizzazione

mercoledì, 21 febbraio 2007

Washington (Agenzia Fides) - “L'amore è l'unica luce” è il tema della Colletta del 2007 che si realizza nella Chiesa degli Stati Uniti per aiutare le Chiese dell'Europa Centrale ed Orientale. Il tema di quest’anno è tratto dall'Enciclica del Santo Padre "Deus Caritas est": “L'amore è la luce — in fondo l'unica — che rischiara sempre di nuovo un mondo buio e ci dà il coraggio di vivere e di agire”(n.39).
"Quando i cattolici degli Stati Uniti contribuiscono alla Colletta 2007 a favore delle Chiese dell'Europa Centrale ed Orientale - si legge nella nota di presentazione - staranno contribuendo a costruire parrocchie in posti molto lontani, sconosciuti, come Magadan o la Russia, luoghi dove i prigionieri dei campi di lavoro costruivano i rosari con le briciole di pane". Grazie a questa Colletta si sostengono seminari, servizi sociali, centri pastorali, si costruiscono o si restaurano chiese, si contribuisce alla propagazione del Vangelo attraverso i mezzi di comunicazione sociale.
La Colletta, che si svolge in tutte le parrocchie il Mercoledì delle Ceneri oppure la prima domenica di Quaresima, ha avuto inizio nel 1991, poco dopo la caduta del comunismo nell’Europa orientale, al fine di aiutare la ricostruzione di queste Chiese che avevano sofferto a lungo la persecuzione. Da allora sono stati oltre 3.500 i progetti sostenuti in 25 paesi. Purtroppo molte di queste nazioni continuano a sperimentare problemi economici, perciò, sebbene molto sia stato già fatto, rimane ancora molto da fare, affermano gli organizzatori della Colletta. (RG) (Agenzia Fides 21/2/2007; righe 18, parole 249)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network