http://www.fides.org

Asia

2003-10-03

ASIA/INDIA - È ANDATO IL PORTO IL PROGETTO DEL PREMIO NAZIONALE INTITOLATO A MADRE TERESA PROMOSSO DAL GOVERNO PER TENER VIVO LO SPIRITO DELLA RELIGIOSA

New Delhi (Agenzia Fides) – Un premio nazionale intitolato a Madre Teresa di Calcutta sarà istituito dal governo indiano con lo scopo di fare memoria dello spirito della religiosa dal sari bianco. Il premio sarà assegnato a una persona impegnata nel sociale, che rende presente ancora oggi lo spirito e la missione di Madre Teresa.
Il governo era stato sollecitato all’idea di promuovere un premio dalla Conferenza Episcopale dell’India, che alla fine di agosto aveva sottoposto al Primo Ministro indiano Atal Behari Vajpayee un memorandum con diverse richieste, come quella di dichiarare il 19 ottobre, data della beatificazione della Madre, festa nazionale.
Come confermano fonti governative e il portavoce della Conferenza Episcopale indiana p. Babu Joseph, il progetto del premio è andato in porto e verrà presto ufficializzato. Il riconoscimento sarà assegnato annualmente e consisterà una donazione di 2,5 milioni di rupie, circa 55mila dollari, divenendo uno dei premi di maggior valore assoluto esistenti in India. Potrà essere assegnato a realtà e personaggi impegnai a livello nazionale, ma potrà anche travalicare i confini e divenire internazionale. La giuria comprenderà esponenti governativi e leader religiosi, e sarà invitata anche una mente una rappresentante delle Missionarie della Carità.
Intanto per la beatificazione di Madre Teresa, la tv pubblica indiana si sta organizzando per trasmettere almeno parte della celebrazione, mentre non ancora è noto se una delegazione del governo indiano si recherà a Roma, dopo l’invito ufficiale partito dalla Conferenza dei Vescovi indiani.
(PA) (Agenzia Fides 3/10/2003 lines 25 words 244)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network