http://www.fides.org

Africa

2003-09-22

AFRICA - 70 AGENZIE CARITATIVE E ASSISTENZIALI CATTOLICHE SERVITA DALL’INTERNATIONAL CATHOLIC MIGRATION COMMISSION

Roma (Agenzia Fides)- Sono 450 i rappresentati di oltre 70 agenzia cattoliche di 13 paesi africani ad aver beneficiato di una serie di corsi d’istruzione organizzati dall’International Catholic Migration Commission (ICMC).
I corsi offerti dalla ICMC sono rivolti ai membri dell’agenzie umanitarie cattoliche che operano a favore di rifugiati, sfollati interni e donne vittime del traffico di esseri umani.
L’ ICMC organizza in primo luogo seminari introduttivi sui problemi dell’immigrazione e sulle questioni organizzative.
Tra i corsi introduttivi vi sono quelli relativi alla gestione delle emergenze (rifugiati e profughi interni), costruzione della tolleranza e mediazione tra gruppi etnici e tribali differenti. Altri riguardano le modalità per contrastare il traffico di esseri umani.
Quest’anno l’ICMC inviterà un certo numero di agenzie a partecipare nello sviluppo organizzativo dei corsi. Ogni agenzia riceverà assistenza dall’ICMC nel formulare un piano di istruzione adeguato alle proprie necessità, che sarà svolto dagli insegnanti dell’ICMC. In questo modo si vogliono sviluppare le capacità di dirigenti, direttori di gestione, di creare e gestire programmi che meglio rispondano ai bisogni delle singole diocesi che devono affrontare problemi di rifugiati, sfollati e donne sottoposto a sfruttamento.
Tra le associazioni che stanno beneficiando dell’iniziativa della ICMC vi sono quelle di Nigeria, Zimbabwe, Mozambico, Sudafrica e Uganda.
(L.M.) (Agenzia Fides 22/9/2003 righe 25 parole 227)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network