ASIA/THAILANDIA - Le relazioni Thailandia-Vaticano nel XX secolo: una storia di cordialità e amicizia

venerdì, 28 luglio 2006

Bangkok (Agenzia Fides) - E’ una storia costellata da grandi eventi di grazia, episodi di amicizia, incontro cordiali, quella delle relazioni fra Santa Sede e Regno di Thailandia nel XX secolo: è quanto emerge dalla recente pubblicazione del testo “Thai-Vatican Relations in the Twentieth Century”, scritto da Mons. Luigi Bressan, attuale Arcivescovo di Trento ed ex Nunzio Apostolico in Tailandia, e Michael Smithies, scrittore, giornalista e accademico inglese, che ha dedicato tutta la sua vita allo studio del Sudest Asiatico.
Il testo è stato pubblicato dalla Nunziatura Apostolica di Bangkok per celebrare il 60° anniversario dell’Incoronazione di Sua maestà Bhumibol Adulyadej, Re di Thailandia, “e intende esprimere la piena lealtà della Chiesa cattolica tailandese”, sottolinea il Card. Michai Kitbunchu, Arcivescovo di Bangkok, nel messaggi pubblicato in apertura.
Il libro comincia con la lettera di condoglianze inviata dal Re Chulalongkorn alla notizia della morte di Papa Leone XII nel 1903, e termina con i messaggi di auguri in occasione dell’elezione di Papa Benedetto XV nel 2005. Arricchito da fotografie e traduzioni di documenti d’epoca, il testo offre ai lettori la visione di prezioso materiale di archivio e delinea un secolo in cui non sono mancati gli incontri, le visite reciproche (fu Papa Giovanni Paolo II il primo pontefice a recarsi nel regno di Thailandia, nel 1984), i legami cordiali, sanciti dall’instaurazione di piene relazioni diplomatiche nel 1969.
Le buone relazioni, notano gli autori, hanno avuto un riflesso positivo sulla vita della Chiesa cattolica in Thailandia . Il Re ha sempre riconosciuto il contributo dei missionari cattolici allo sviluppo sociale, economico e culturale del paese e ha sempre garantito libertà religiosa e pieno status legale alla Chiesa. La comunità cattolica ha cercato di corrispondere al benevolo trattamento ricevuto attraverso il suo impegno, aprendo scuole, collegi, ospedali, centri sociali. Attualmente i fedeli cattolici in Thailandia sono circa 300mila. (PA) (Agenzia Fides 28/7/2006 righe 26 parole 268)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network