AMERICA/ARGENTINA - Nel 50° anniversario della diocesi, il Vescovo di Loma indice “un anno di intensa evangelizzazione”, perché il modo migliore di celebrare l’anniversario "è rinnovare il nostro fervore apostolico per arrivare ad uno stato permanente di missione"

venerdì, 14 luglio 2006

Lomas de Zamora (Agenzia Fides) - La diocesi di Lomas de Zamora (Argentina) si prepara a celebrare i suoi 50 anni di vita il 29 giugno 2007. Per questo motivo il suo Vescovo, Mons. Agustín Radrizzani, ha indetto un “Anno di intensa Evangelizzazione” come preparazione a questo avvenimento, al fine di avere maggiore impulso apostolico e dare maggiore dinamismo alla Pastorale ordinaria, secondo quanto dice all'Agenzia Fides D. Luis Alberto Ausili, Coordinatore del Consiglio Pastorale della Diocesi. Nell’indire tale iniziativa, Mons. Agustín ha affermato: “Alla soglia dei primi 50 anni della nostra Diocesi, crediamo che il miglior modo di celebrarli sia rinnovando il nostro fervore apostolico con un Anno di intensa evangelizzazione, che porti la nostra Chiesa lomense e tutte le nostre comunità ad uno stato permanente di missione come discepoli e missionari di Gesù Cristo". In questo modo la Chiesa Diocesana di Lomas de Zamora vuole rispondere al messaggio del Santo Padre Benedetto XVI per la Giornata Missionaria Mondiale, nel quale segnala che "ogni comunità cristiana è chiamata a far conoscere che Dio è amore ... Servire il Vangelo non deve considerarsi come un'avventura solitaria, bensì come un impegno condiviso da ogni comunità" (Messaggio per la Giornata Missionario Mondiale 2006)".
Per preparare questo Anno di Evangelizzazione, il Vescovo ha convocato per il 15 luglio un Incontro diocesano di pastorale con il tema "Discepoli e missionari di Gesù Cristo", per condividere esperienze e progetti al fine di dinamizzare la pastorale ordinaria in questo anno. All'Incontro parteciperanno rappresentanti delle diverse Comunità Parrocchiali ed educative, le associazioni apostoliche e gli organismi diocesani. Le attività cominceranno con la Messa presieduta da Mons. Radrizzani e quindi avrà luogo una relazione su "Come vivere questo anno di intensa evangelizzazione". Durante la giornata si terranno i laboratori riferiti ai diversi ambiti: Missione nel Quartiere, Missione Urbana, Missione Popolare, Pastorale familiare, Pastorale Sociale, Pastorale Universitaria, Sfide della Catechesi, Pastorale Giovanile, Pastorale Penitenziaria, Pastorale Missionaria, Mezzi di Comunicazione Sociale… (RG) (Agenzia Fides 14/7/2006; righe 24, parole 328)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network